lunedì 14 settembre 2009

Tempo di Cheese e...fondute al Monte Veronese

Dal 18 al 21 Bra si animerà per il principale evento italiano dedicato al meraviglioso mondo dei formaggi. Tra degustazioni, laboratori, attività didattiche e goduriosi appuntamenti, sotto i portici di corso Garibaldi troverete anche l'Enoteca: uno spazio in cui costruirsi il proprio percorso di assaggi e abbinamenti formaggio/vino.

Quest'anno troverete anche le bollicine del nostro Soave Classico Brut, a base di Garganega in purezza.
(Se volete farvi un'idea preventiva di cosa potrete sorbire, trovate la carta dei vini completa qui).

foto cheese.slowfood.it

Dato che l'autunno si è prepotentemente affacciato (15° C, pioggia e nebbia fuori dalla mia finestra), posso proporvi un piatto formaggioso e corroborante?

Fonduta di Monte Veronese al Soave
Un'interpretazione locale, a base del formaggio dop delle nostre montagne

300 gr di Monte Veronese fresco
300 gr di Monte Veronese stagionato
1 l di vino Soave Classico
1 pizzico di maizena

In un recipiente di coccio (possibilmente) verso la maizena ed il vino, mescolando bene; poi porto molto lentamente a bollore e verso i due tipi di Monte tagliati a dadini.
Mescolo fino a quando sono ben fusi e poi pepo a piacere.

Deliziosa con una polentina gialla morbida, ma ad essere sincera ancora prima di servirla non resisto a...pociarvi il pane raffermo!

1 commento:

astrofiammante ha detto...

tu copia la crema allo yogurt che io ti copio all'astante questa fondutina pociosa ;-))