mercoledì 7 novembre 2007

La soddisfazione che dà una torta peccaminosa...

A volte bisogna strafare: ci sono occasioni e momenti della vita che meritano un deciso strappo alle regole. Ecco quindi una torta da occasioni speciali, lussuriosa e mooolto calorica...

La ricetta è collaudatissima perchè l'ho realizzata innumerevoli volte. Le occasioni, in fondo, bisogna anche crearsele! ;-)


Quando Cioccolato & Mandorle diventano Peccato


420 g di cioccolato fondente
200 g di zucchero
6 uova
140 g di mandorle in polvere
60 g di burro
mandorle a lamelle per guarnire



Separate i tuorli dagli albumi, riunite i primi in una terrina con lo zucchero e un pizzico di sale e montateli con le fruste elettriche fino a ottenere un composto spumoso; sciogliete a bagnomaria 250 g di cioccolato spezzettato e lasciate intiepidire. Unite alle uova le mandorle in polvere e il cioccolato fuso, fino a ottenere un composto omogeneo.

Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e incorporateli all'impasto al cioccolato(vale sempre la regola di mescolare dal basso verso l'alto per non farli smontare).

Versate l'impasto in una teglia rettangolare (27x34 cm) rivestita con carta da forno, o imburrata se così preferite; copritelo con un foglio della stessa carta tagliato a misura, inumidito e strizzato, che manterrà la superficie morbida.

Cuocete per 40 minuti in forno a 190°, bagnando leggermente il foglio di carta superiore dopo 20 minuti. Lasciate raffreddare la torta, staccate la carta con mooolta delicatezza e rovesciate il dolce su un piano di lavoro.

Ora arriva la parte divertente: la glassa! Spezzettate il cioccolato rimasto e scioglietelo a bagnomaria con il burro; mescolate con energia fino a ottenere una glassa uniforme e lucida, poi stendetela sulla superficie e sui bordi della torta con una spatola.

Decorate i bordi con le mandorle a lamelle e lasciate solidificare la glassa in luogo fresco.

La torta va riposta in luogo fresco (non in frigo eh!) fino al momento di servire.

2 commenti:

Eleonora ha detto...

una torta alla ciocolata...e sempre buonissima...passa una buona domenica in famiglia..ciao e baci di Francia

val ha detto...

Ciao Eleonora!Hai ragione, con la cioccolata si va sul sicuro...:-)
A presto!