venerdì 9 ottobre 2009

Dopo un periodo talmente caotico da farmi perdere la cognizione del tempo che passava (siamo veramente già in ottobre?!?), ho bisogno di ritrovare, almeno per un weekend, un ritmo più umano.
All'insegna di questa filosofia, il mio post pre-festivo sarà rigorosamente...wine-free. ;-)

Semplicemente, un consiglio per una piacevolissima lettura dolce-amara: In viaggio contromano, di Zadoorian.
Da assaporare sul divano con una fumante tazza di thè; anzi di tisana senza teina o caffeina così non corriamo proprio il rischio di agitarci. Enjoy.

5 commenti:

Luca and Sabrina ha detto...

Laura, ma lo sai che mi hai incuriosita un sacco con questo romanzo? Andrò subito a leggermi qualche recensione, non ne so nulla, ma il titolo mi ispira molto, sai quelle cose che avverti a pelle? Però il tè senza teina no, a me piace bello forte!
Baciotti e buon weekend wine-free!
Sabrina&Luca

val ha detto...

Vedrai che non sarai delusa!

lorenzoeatwood ha detto...

Ciao,

complimenti per il sengialta.Non ho potuto scriverti prima per motivi inluenzali.Son stato a Villa Quaranta lunedì. La premiazione è sempre ogni anno alla Leopolda?
Ci sarai al festival dell'enoturismo?
Semmai ci vediamo lì.Ti sei commossa al post della Maria Grazia...Cerca di potare avanti bene quello che stai facendo.Ti sta venedo fuori un bel blog.A presto Lorenzo

LaGolosastra ha detto...

fantastica ricetta!
Eri a villa quaranta lunedì? Avevo letto dell'evento ma, ahimé...

Un abbraccio!

val ha detto...

Grazie Lorenzo e grazie Golosastra! Il tempo è sempre tiranno, ma con questo blog spero comunque di dare qualche piacevole flash sul mondo di una produttrice di vino...