giovedì 15 ottobre 2009

Canederli di spinaci, crema di zucca e noci croccanti

D'accordo, ormai sapete che il nostro Vigneto Sengialta ha vinto il massimo riconoscimento della Guida dei vini de L'Espresso; però per la sperimentatrice di ricette che è in me (nonchè per i gustatori di ricette dei miei amici!) è importante che in cucina mi dia pure qualche bella soddisfazione negli abbinamenti.
Ecco per l'appunto un piatto con cui l'ho sposato con vera soddisfazione.

Vi serviranno:
200 gr di pane raffermo
150 gr di spinaci surgelati (oppure 300 gr di freschi)
2 uova
1 cipolla
30 gr di noci
250 gr di zucca mondata e cotta a vapore
sale, olio, noce moscata e parmigiano

Tagliate il pane a pezztti e bagnatelo con 5 cucchiai di acqua. Conditelo con sale, pepe, noce moscata.
Sbollentate gli spinaci, raffreddateli in acqua fredda per preservarne il colore brillante, strizzateli e tritateli nel mixer con le uova.
Imbiondite la cipolla a dadini in olio evo, poi unitela al pane e agli spinaci, aggiungendo 1 cucchiaio di parmigiano.
Nel frattempo passate la zucca fino a ridurla in crema, conditela con sale, pepe e olio evo.
Poi formate i canederli (con le vostre manine eh!), che andranno lessati in acqua bollente salata per ca. 10-12 minuti.
In ogni piatto fate uno strato di crema di zucca, al centro disponete i vostri canederli e completate con le noci tritate grossolanamente, un generoso filo d'olio e parmigiano ben stagionato.

Sano e delizioso, che volete di più?!?

4 commenti:

astrofiammante ha detto...

questa me la copio subito!!!

val ha detto...

:-))

Gunther ha detto...

magnifici i canederli con la zucca mi piace molto l'abbinamento

val ha detto...

Gunther grazie!io devo confessare che sono zucca-dipendente: la amo in tutte le ricette!