mercoledì 29 aprile 2009

Ritorno a casa


Primi scatti di questo lungo viaggio negli Stati Uniti, dove la primavera timidamente sta facendo capolino: un ramo fiorito che sbuca tra i grattacieli, l'erba di nuovo verde nel Boston Commons, Central Park punteggiato di narcisi.

Ritornare a casa è un trauma ma anche una gioia; le vecchie abitudini possono essere noiose ma anche estremamente confortanti...

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Bentornata!!
Susi

LaGolosastra ha detto...

Bentornata! Speriamo che la primaVERA arrivi anche qui!

Gunther ha detto...

bentornata, appena puoi raccontaci come è andata

astrofiammante ha detto...

anche noi siamo rientrati con le tue stesse considerazioni .....comunque bentornata...eccoti nella tua valle
amata, e ora finita la pacchiaaaa, si torna a produrre....e noi verremo a procurarci quel vinello che abbiamo assaggiato, che ci è piaciuto molto!

val ha detto...

Grazie a tutti per l'accoglienza!!