lunedì 5 marzo 2007


World Wine Web - Il vino nel mondo del blog


Il castello e il borgo medievale visti dalla mia finestra

Venerdì 2 Marzo a Soave si è tenuta una bella tavola rotonda, animata dal fior fiore degli eno-blogger.
Tra di loro alcuni dei miei preferiti: Giampiero di Aristide , Lizzy di Vinopigro , Gianpaolo di Poggioargentiera, Mirco Mariotti (titolare de La Bottega del Vino di Argenta e, incredibile, conoscitore dei miei vini).

Come già riflettevo su Aristide, ho trovato tutti i loro interventi estremamente utili. Nessuno si è messo su un piedistallo con velleità accademiche; si è parlato di elementi concreti, fornendo a noi produttori molteplici stimoli.


Tra i miei appunti ho annotato qualche flash: comunicare emozioni, lasciar trasparire il pensiero di chi scrive, comunicazione alla pari, informazione tempestiva.


Queste pennellate, pur nella loro fugacità e limitatezza, danno comunque un'idea di come viene percepito oggi il fattore blog e secondo me rappresentano anche alcuni motivi della sua fortuna.


Per me Nella botte piccola è nato come diario personale, un modo per allargare i confini della mia cantina e della mia mente. Totalmente slegato dal mio sito aziendale.


Scoprire poi che a qualcuno interessava sapere cosa succede nella vita di una giovane produttrice di Soave, tra vendemmia, pigiature e degustazioni, è stata una sorpresa. Estremamente piacevole tra l'altro.





10 commenti:

Anonimo ha detto...

Cito un cortometraggio degli anni 60: "Giuseppina, tutti sono importanti."

Anche tu, carina!

-- Terry @ mondosapore

val ha detto...

Grazie davvero Mr Terry! Lei mi lusinga... :-)
Looking forward to meeting you at Vinitaly 2007!!! (Ti invierò presto le coordinate)

°Alice e il vino ha detto...

ciao val, da quello che scrivi, a proposito dell'incontro di soave, vedo che ciò che ne emerge, finalmente, è la consapevolezza che comunicare é bene ed é soprattutto molto importante nel vasto mondo del vino, per emergere, per ritagliarsi uno spazio tra la folla dei produttori, ma anche per relazionarsi con i consumatori che hanno voglia di sapere cosa succede in vigna e in cantina....per costruire un legame che non é solo quello del consumo, ma qualcosa di più...
;-) beTTi

val ha detto...

Alice, per quanto mi riguarda, il rapporto che sto instaurando con voi blogger mi sta arricchendo molto.
Questo mio piccolo blog, punto di contatto tra la mia cantina e il mondo, si sta rivelando un bellissimo strumento per allargare i propri orizzonti!

Maria Grazia ha detto...

Val, i miei complimenti per il tuo blog, che scopro oggi, dopo quel pomeriggio di riflessioni al Consorzio. Sono ben felice di metterlo tra le letture preferite.
Rispecchia il tuo mondo e la bellezza dei tuoi vigneti, oltre che l'anima della tua azienda, ma vorrei dire della tua famiglia che ho la fortuna di conoscere.
Un augurio !
Maria Grazia

val ha detto...

Maria Grazia, sei sempre gentilissima!! Il tuo commento mi ha fatto veramente piacere, anche perchè non sapevo come sarebbe stato accolto nell'ambiente soavese (che sappiamo essere particolare) un blog gestito da una giovane produttrice...
Anche per questo non ho mai fatto riferimento alla mia vera identità, personale ed aziendale.
Ma tu mi hai scoperto comunque, eh eh! :-)
Spero di sentirti presto! Un abbraccio.

RoVino ha detto...

Qualcosa mi dice che devo pregarti di mandarmi i tuoi preziosi gioielli. E dunque...ti pregoooo!!!

val ha detto...

Rovino, hi hi non mi prendere in giro!! Figurati se mi devi pregare!
Solo sto preparando un bel pacchetto di degustazione, non la solita campionatura standard con schede tecniche pre-fabbricate...Vedrai, l'attesa verrà ricompensata! :-)

Blog&Wine ha detto...

Ciao Val, guarda che il mondo, non solo quello virtuale, è più piccolo di quello che si pensa...
Al convegno, parlando di strumenti, ho pensato anche al tuo blog, perchè a mio avviso ha dei contenuti interessanti per tutti i "tipi" di lettori, non è troppo personale, nel senso che comunque il tuo lavoro è prioritario, è scritto con la sintesi ideale per il mezzo, lascia trasparire la tua passione; insomma, continua così!
A breve da queste parti una sorpresa...
Ci si vedrà la Vinitaly? Sarò allo stand del Consorzio il 30 per una evento su Mario Soldati.
A presto!

Mirco

val ha detto...

Ciao Mirco! Mi fanno tanto piacere le tue parole, ti ringrazio davvero!
Avevo già segnato in agenda l'appuntamento su Soldati: verrò senz'altro a fare un salto (anche perchè il mio stand è a pochi passi da quello del consorzio)...