martedì 30 giugno 2009


Finalmente si sono decise a maturare le deliziose albicocche del nostro frutteto! Il tempo instabile di questo strano giugno ne ha ritardato la maturazione, costringendomi a rimpinzarmi di ciliegie fino ad ora... ;-)
Ovviamente sono maturate tutte in un solo colpo, quindi bisogna usare un po' di fantasia per proporle in svariate fogge, sempre compatibili con la mia vita in perenne fretta&furia; anche se al naturale sono già ottime, sono convinta che un po' di varietà nei pasti quotidiani metta allegria.

Qualche esempio?!

  • Macedonia di albicocche, more e mandorle a lamelle
  • Macedonia di albicocche, pesche e granella di amaretti
  • Coppa a strati di yogurt greco, albicocche cotte con il Recioto, savoiardi inzuppati in questo succo; poi un filo di miele a completare
  • Albicocche caramellate al forno con zucchero di canna; a lato, una pallina di gelato alla vaniglia
  • Cartoccio al forno di albicocche, pesche e fiori di lavanda

Evviva le albicocche dunque!

4 commenti:

astrofiammante ha detto...

me ne vengo a prendere? ;-)) le varianti sono davvero da gustare.

yari ha detto...

Belle (e buone) le idee che hai proposto per farle fuori!

val ha detto...

Eh eh le albicocche sono decisamente versatili! :-)

Eléonora ha detto...

Et sorry de mon billet copier-coller avant un grand départ. Il y a des préparatifs et je suis trop prise par le temps. Je n’allais pas partir en vacances sans vous faire un petit coucou quand même. Je sais que pour la plupart vous n’aimez pas ( bisous, bisous, bisous ). Alors un grand merci pour tout ce que vous m’apportez, merci de votre fidélité et merci de vous connaître. Je vous souhaite de bonnes vacances et je vous dis à bientôt avec plaisir.