giovedì 12 febbraio 2009

Entusiasmi e passatelli

In questi giorni non posso certo lamentarmi della noia: da quando abbiamo presentato la nuova annata le faccende da sbrigare non mancano, anche perchè voglio sfruttare il momento di entusiasmo che sto vivendo.
Questo nuovo Soave 2008, per il quale abbiamo lavorato tantissimo in vigna, mi ha dato una carica incredibile: ho voglia di darmi sempre più da fare per farlo conoscere, spiegarne la peculiarità, riuscire a trasmettere la passione che c'è dietro.

Inoltre, il sole finalmente splende. E dopo tanta pioggia e gelo e nebbia, fa davvero bene all'anima. :-)

Tra un impegno e l'altro sono comunque riuscita a provare un piatto che mi incuriosiva parecchio: i passatelli in brodo. Semplicissimi, con ingredienti poveri. Non li avevo mai assaggiati perchè in realtà non fanno parte della tradizione veronese che predilige per il pranzo della domenica le tagliatelle in brodo con i figadìni.
Il risultato delicatissimo, con una nota di agrume, è piaciuto assai a me e ai miei commensali, perciò credo proprio diventeranno un classico!

110 g di pane grattugiato
50 g di grana grattugiato
un cucchiaio di farina
20 g di burro morbido
2 uova biologiche
latte
un limone non trattato
del buon brodo di carne

Mettete il pane grattugiato in una capiente terrina, unitevi il grana, le uova, il burro, la farina, un po' di sale e di scorza di limone grattugiata.
Impastate con le mani, aggiungendo qualche cucchiaio di latte se risulta troppo sodo.
Poi passate l'impasto attraverso un semplice schiacciapatate e tagliate i vermicelli ad una lunghezza di 3-4 cm. I passatelli son fait!
Ora è fondamentale disporre di un ottimo brodo, saporito ma leggero. Fortunatamente mia madre è una maga del lesso perciò...
Cottura 2-3 minuti al massimo; serviteli subito, bollentissimi.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Buoniiii!

E in bocca al lupo per la nuova annata :-)

Susi

val ha detto...

Crepi crepi crepiiii! ;-)

Gunther ha detto...

anche i miei in bocca al lupo, e i passatelli sono favolosi

val ha detto...

Ciao Gunther, grazie della visita! e crepi il lupoooo

marcella candido cianchetti ha detto...

che buoni! buona giornata

lorenzoeatwood ha detto...

ci vediamo sabato in Gran Guardia, perchè nn porti il 2008?:) ciao

val ha detto...

@Marcella: grazie, contraccambio!

@Lorenzo: si possono portare solo i vini premiati dall'edizione 2009! il 2008 non è ancora stato recensito!!