mercoledì 23 gennaio 2008

Svolte

Può un taglio di capelli imprimere una svolta all'ordinaria routine di una donna? Ebbene, sì.

Dopo aver tagliato 30 cm di lisci, setosi, folti capelli corvini (sigh...sob...), mi trovo a sfoggiare un impertinente caschetto e a decidere di:

  • imparare a suonare il pianoforte
  • ricominciare a studiare il francese, abbandonato ai bei tempi che furono delle scuole medie
  • bere meno Recioto
    no, questa è una bugia! ;-)

12 commenti:

grazia ha detto...

Certo che può!
Io ancora non ho capito se mi taglio i capelli quando ho voglia di avviare qualcosa di nuovo o se mi viene voglia di avviare qualcosa di nuovo quando cambio il taglio dei capelli! W le donne anche per questo...e buon (buono davvero!) lavoro!

monique ha detto...

come ti capisco!!anche io mi trovo nella situazione di grazia, ci sono state volte cheo ho tagliato i capelli perchè erano cambiate un po' di cose e altre in cui li ho tagliati per "aiutarmi" a farle cambiare...chi ci capisce è bravo!

cipedrum ha detto...

..leggo da tempo con curiosità il Tuo blog. Vivo a VR. Amo il mondo del vino e tutto quello lo circonda. Emozioni, profumi...insomma ci siamo capiti.
Bella idea quella di un blog che oltre tutto ti da anche più visibilità. Ora parto per New York e mi fermerò fino settembre. A livello importazione come ti va da quelle parti?

Anonimo ha detto...

beata te che puoi tagliarli e aspettare con calma che ricrescano, pensa a me ... che in testa ho solo il ricordo dei capelli...il mio è uno stile ed un taglio fisso e obbligato...:):):)
bacioni dal casentino
rui

val ha detto...

@Grazia: hai proprio ragione, è un cane che si morde la coda! ;-)

@Monique: forse il nostro fascino femminile sta anche nella difficoltà a comprenderci?!?

@Cipedrum: Oh my god, New York??? se mi leggi da un po' saprai che io sono pazza di lei!! vi ho trascorso uno dei periodi più magici della mia vita. Che invidia mi fai...
Attualmente esporto qualcosina pure là, e questa è un'ottima scusa per tornarvi ogni tanto. ;-)

@Rui: il tuo "taglio" se non altro non passa mai di moda!! ;-)
non ti ho più detto che la tua finocchiona era strepitosa!! amici & parenti ne sono andati pazzi!
Ci vediamo al vinitaly,vero? un bacio anche a cate

Blog&Wine ha detto...

Ciao! COme va?
il consiglio è riprendere il pianoforte, ti lascio con un inconsueto Giovanni Allevi come sottofondo: http://it.youtube.com/watch?v=wuvYPCmIYlc&eurl=http://blog.libero.it/Blogotomia/
Hai letto il reportage Soave di Pardini su L'Acquabuona: http://www.acquabuona.it/dettagli/annonove/mondosoave.shtml
A presto!

Mirco

Anonimo ha detto...

... ti saluta anche caty !
ci vediamo al vinitaly ,magari portiamo ancora della finocchiona e altre cosette...
un abbraccio
Rui

Anonimo ha detto...

sandra
Chissa che bella che sei,ancora più di prima! :O)
Anche a me succede la stessa cosa qando cambio qualcosa ai capelli! Una sferzata di vita e idee nuove...
baci Val

yari ha detto...

Bonne chance! :-)

Il gatto goloso ha detto...

Ho scoperto da pochissimo il tuo blog e devo dirti che mi piace parecchio......continua così!

val ha detto...

@Sandra: ma grazieee, mi fai arrossire! ;-)

@Yari: Merci! :-))

@Gatto goloso: benvenuto/a!! e grazie per i complimenti! corro a sbirciare il tuo blog...

Viviana ha detto...

:D ah ah ah ah
toglietemi tutto ma non il mio reciotto ah aha h ah :D sei troppo forte!