martedì 3 aprile 2007

Vinitaly. The day after.

Sono veramente stanchissima.
L'ultima settimana è stata massacrante quanto ad orari, ritmi disumani, stress, assenza di pasti regolari e chi più ne ha più ne metta. Tra l'altro io non ho propriamente il phisique du role... ;-)

Allo stesso tempo, sono estremamente felice.
Ho incontrato tanta gente, lavorando sodo ma con soddisfazione; credo di essere riuscita a fare arrivare almeno un pochino la nostra filosofia.

Ho ricevuto la visita di molti blogger, anche se mi dispiace di essere stata spesso troppo indaffarata per fare quattro chiacchere come invece avrei voluto.
Spero ci saranno occasioni meno frenetiche e più conviviali (Mirco, suvvia, organizziamo una bella cena con i tuoi formaggi, i nostri rispettivi vini dolci e le altre buone cose che i nostri territori ci offrono!!)...

Ma voglio davvero dire grazie a tutti voi per esservi ricordati di una botte piccolina come me!

18 commenti:

M.Grazia ha detto...

Val, sono felice per te che.... sei soddisfatta dell' esperienza!
Anche mettendocela tutta non sono riuscita che a darti un veloce saluto - T'assicuro però che il soave 2005 l'ho assaggiato già ed è buonissimo. Senti? Non potremmo organizzare un wine blog meeting sotto il tuo bel porticato? Sai come si dice: ognuno porta qualcosa. Molto carino lo stand ( trovate le viti e i pezzi mancanti!) Un salutone a te e famiglia.

Yari ha detto...

Complimenti!

val ha detto...

Maria Grazia, mi fa piacere che ti sia piaciuta la nuova annata! L'imbottigliamento è recente perciò avrà bisogno di un pochino di assestamento, ma si intravede già che l'annata 2006 si presenterà piuttosto interessante.
Un wine blog meeting? Fantastica idea! :-) Io ci metto volentieri la location e qualche buon bicchiere ovviamente!!

val ha detto...

Yari, grazie, sei sempre gentilissimo. Anche la tua mail mi ha fatto tanto piacere!
Solo avrei voluto assaggiare anch'io qualcosa di quello splendido pranzo: sembrava tutto squisito!!

Andrea wine ha detto...

ciao, anch'io sto cercando di recuperare le forze per i km fatti e le paroleparoleparoleparoleparole fatte/ascoltate!!!
Grazie per l'accoglienza nello stand e per il momento di relax e piacere grazie al Soave...
Vista la giornta scommetto che potresti stenderti su un'amaca con vista sulla pianura....io lo farei!

Anonimo ha detto...

Ciao,
un saluto dalla toscana,
tra alcuni giorni ci ritroveremo con gli amici dell'enoteca per fare il punto dei 5 giorni di assaggi,
spero quindi a breve di farti avere notizie ...
intanto voglio ringraziarvi per la gentilezza e la disponibilità,
dispiace non averti potuto portare altri amici , tra cui due ristoratori, grandi appassionati ed un giovane vignaiolo , ma i mille impegni, le varie manifestazioni in contemporanea
( villa boschi, villa favorita, cà scapin ) più qualche imprevisto hanno reso la cosa maledettamente difficile...
sarà per un' altra volta !
saluti
Rui

val ha detto...

@Andrea: grazie a te della visita! è stato un piacere ospitare il "corner dei comunicatori patavini"... ;-)

@Rui: non ti preoccupare, così avrete la scusa per venirci a trovare con calma in cantina! ;-)

Blog&Wine ha detto...

Ciao!
Direi che l'esigenza è più che comprensibile, che dici? sarebbe meglio il sabato o la domenica?
A proposito di Soldati ho appena caricato il post:
http://blogewine.blogspot.com/2007/04/dedicato-mario-soldati.html

A breve anche quello della degustazione dei vini balestri Valda... ;-)
A presto!

M.

stefano ha detto...

ciao,
durante il Vinitaly un mio amico ristoratore mi aveva detto che mi avrebbe portato ad assaggiare i tuoi vini, ma non ci siamo stati con i tempi, mi ha segnalato il tuo blog, stamattina quando l'ho visto mi son accorto che abbiamo scelto lo stesso profilo grafico!!...coincidenza!!
spero di assaggiare i tuoi vini e per adesso ti faccio i complimenti per il blog
quello del mio gruppo di "biodinamici" è biodinamizzando.blogspot.com
ciao

Anonimo ha detto...

il ristoratore colpevole :(... sono io...
ciao!
Rui

RoVino ha detto...

Carissima, io sono passato e ho anche lasciato il mio biglietto a tua mamma affinché mi richiamassi appena avevi un momento.
Purtroppo ho dovuto concentrare i miei impegni tutti al giovedì, ma se mi avessi chiamato sarei ripassato.

val ha detto...

@Mirco: abbiamo già un data indicativa per il pranzo in ricordo di Soldati?

sono curiosa di leggere il post su questi vini balestri valda...non li ho mai sentiti...

;-)

@Stefano: anche a me il tuo amico ristoratore aveva promesso che mi avrebbe fatto conoscere un bravo produttore biodinamico...ma poi so com'è il Vinitaly: un labirinto tentacolare che con le sue spire agguanta i visitatori! ;-)
A parte gli scherzi, spero di conoscerti presto anch'io: tramite Rui ho già invitato tutto il vostro gruppo a farci visita sulle colline soavesi!

val ha detto...

Rovino, mia mamma non aveva capito che ti avrei dovuto richiamare...e io avevo paura di disturbarti...ma ci saranno altre occasioni spero!

Nel frattempo, sei in buona compagnia con i miei papiri manoscritti; temo di essere stata un pochino prolissa ma quando inizio a parlare della mia terra non mi fermo più!! praticamente, rossella o'hara mi fà un baffo... :-)

Blog&Wine ha detto...

@Val

Con Anna Soldati abbiamo accennato a fine aprile, attendo comunicazioni anche da Giampiero...
Ad ogni modo la tua proposta del post non sarebbe male... nel caso non si riuscisse ad organizzare subito quella a Bologna ci sarebbe la riserva, che dici?
Hai mai assaggiato la "salama da sugo"? se non la conosci bisogna approfittarne prima che arrivi il caldo, visto che non è un piatto propriamente estivo... ;-)
A presto

M.

val ha detto...

Mirco, confermo che la mia cantina è a disposizione per un incontro conviviale tra bloggers. Come suggeriva M.Grazia, ognuno potrebbe portare qualche specialità (e ho il sospetto che il risultato non sarebbe affatto disprezzabile...)

Blog&Wine ha detto...

Va bene, mi sembra che la volontà ci sia, in un modo o nell'altro la location l'abbiamo trovata... ;-)
Ho postato l'articolo sul vinitaly che ti dicevo...
Se non dovessimo sentirci prima ti auguro buona Pasqua!

M.

Terence ha detto...

Domenico, il mio mitico corrispodente, mi ha detto che tu lo hai moltissimo impressionato. Anche la mamma charmante. Anche i vini piacevoli.

Sono contento che la fiera e' stata un successo per te e per la "family business."

val ha detto...

Terry, per favore riferisci a Domenico che per me è stato un vero onore conoscerlo. E anche la mamma l'ha trovato simpaticissimo! Perciò l'aspettiamo a braccia aperte in cantina la prossima volta che si troverà a passare per Verona...